Tecniche di stampa

Print is not dead

In un mondo come il nostro, virtuale e inconsistente, c’è una fazione di ribelli che non si arrende: i poster restano attaccati ai muri, le affissioni continuano a dominare le piazze, i volantini sono ancora lì, in mezzo alla gente. La stampa è viva e vegeta. Gutenberg ci aveva visto lungo.

Perché studiarla?

Perché anche la stampa si è evoluta e offre infinite possibilità ai grafici di oggi e alla comunicazione. E poi, noi stiamo sempre con i ribelli.

Obiettivi Formativi:

  • Conoscere le tecniche di stampa che permettono di sviluppare e concretizzare un’idea, di rispettare una deadline di produzione, restando nel budget.
  • Conoscere e parlare il linguaggio utilizzato dai professionisti coinvolti nel processo.
  • Acquisire consapevolezza dei processi e degli strumenti, sfruttando le tecniche di stampa per valorizzare un progetto.

36 ore di corso

Progettare

,

Stanco della scuola come la conosci tu?

Insegnamenti simili

Progettare
La creatività è allenamento, meccanismi rodati e metodo. Se pensi di non essere creativo, ti sbagli. Se pensi di essere creativo, puoi migliorare.
Progettare
In pubblicità, è già stato fatto quasi tutto: un tutto da usare come guida e ispirazione. La buona notizia è che c’è ancora molto da fare, basta sapere da dove iniziare.
Progettare
Libri possono trasformarsi in case con troppi coinquilini. È importante sapere dove mettere le parole, gli spazi bianchi, le immagini e i titoli, perché tutti si sentano valorizzati.